Blå Kongo ristorante con cucina svedese


Patate blu e altre storie svedesi

di Alu
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.4/5   Voti: 5

Buone notizie per gli amanti delle mitiche polpettine svedesi: a Roma, in zona Parioli, si trova un delizioso ristorante che le prepara in maniera divina.
Blå Kongo
Via Ofanto, 6/8
Roma
Tel. +39 06 8546705

Guarda la mappa

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.
Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

E c’è di più, perché resterete piacevolmente stupiti dalla varietà di proposte della cucina di Blå Kongo.

Ma andiamo per ordine. Il locale prende il nome da una singolare patata di colore viola che, non a caso, si presenta come la protagonista indiscussa del menù: una volta cotta nell’acqua bollente, viene farcita in diverse maniere, proprio come le jacket potatoes o il kumpir turco. Noi abbiamo optato per l’accoppiata più tradizionale di salmone e yogurt, con una spolverata di aneto (8,50 euro/7 euro per la patata bianca classica). Il sapore della blå kongo è quello delle classiche patate, varia leggermente la consistenza, di poco più friabile; la sapidità del salmone affumicato si lega all’acidità dello yogurt in modo eccellente. Il profumo dell’aneto ci rimanda ai gusti tipici del nord.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Scegliendo l’antipasto, non potevamo restare impassibili di fronte al formaggio di pecora caldo condito con miele e rosmarino (5,50 euro): anche qui, sapori forti e acidi, dolci e salati, si contrastano e si fondono in ogni assaggio.

Impossibile non provare anche le celebri polpettine! (9 euro) Dimenticate quelle proposte dalla catena di arredamento svedese: carne di qualità, cottura leggera, nessun residuo di olio nel piatto. In poche parole: perfette! Vengono accompagnate dalla semplice ma gustosa salsa di brodo, burro e farina, dalla marmellata di ribes, da cetriolini sotto aceto e dalle patate al forno (intere, non a spicchi).

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Essendo golosi, non ci siamo fatti scappare il dolce: apple crumble e brownie al cioccolato (6 euro).
Di svedese qui c’è ben poco, ma è il risultato quello che conta: realizzati a regola d’arte, sia il crumble che il brownie ci lasciano pienamente soddisfatti (e satolli, vista l’abbondanza delle porzioni!)

Il locale, caldo ed accogliente, ospita anche mostre di pittura e fotografia, oltre che un piccolo angolo dedicato alla vendita di bigiotteria artigianale.

Il menù comprende anche una vasta scelta di antipasti più o meno svedesi (come il Babaganush di melanzane e l’hummus di ceci con verdure), insalatone (a pranzo) e una selezione di piatti unici a base di pesce.

Menzione speciale per la simpaticissima proprietaria/cuoca, che di tanto in tanto fa capolino dalla cucina per controllare che la clientela sia soddisfatta.

Aperto a pranzo e a cena. Chiuso il lunedì.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Roma, Blå Kongo. Courtesy Blå Kongo.

Visualizza a una dimensione maggiore





Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per lasciare un commento.
Vuoi registrarti a Nessundove?