A Roma il ristorante dello chef Maurizio Santin


Cuoco nero, gusti rotondi

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.5/5   Voti: 17

Roma, Cuoco Nero. Immagine dal sito web.

Il Cuoco Nero
Via Metauro, 32
Roma
Tel. +39 06 85300692
http://www.ilcuoconero.com

Al Cuoco Nero la carta √® succinta ma fiorita di avverbi e descrizioni minute. Antipasti, primi e secondi sono pochi e di carattere. In qualche caso abbiamo chiesto al cameriere spiegazioni su alcuni ingredienti (un aiuto: l’arzilla dei ravioli con broccoli cotti nel loro sugo √® la razza). L’elenco dei dolci, in proporzione, √® pi√Ļ lungo. D’altra parte ai fornelli c’√® Maurizio Santin, chef e pasticcere figlio d’arte e del Gambero Rosso Channel che dal Nord Italia √® sceso nella capitale per dare nuovo spazio alla sua creativit√† (qui il suo blog).

Roma, Il Cuoco Nero. Roma, Il Cuoco Nero. Roma, lo chef Maurizio Santin.

Al suo fianco un altro chef: Gaia Giordano.

Questo ristorante √® nato da pochi mesi e ha preso casa in un locale che ha visto cambiare gestione con una certa frequenza. Rimanevano gli stessi archi con mattoni a vista, lo stesso pavimento dalle piastrelle squadrate e colorate. Cambiavano tavoli, sedie e complementi d’arredo. Anche con Maurizio Santin il copione √® stato rispettato. D’altra parte il locale √® spazioso, allungato, dai soffitti alti, ben strutturato, adatto alla ristorazione. Nella bella stagione (quindi a Roma quasi tutto l’anno) si pu√≤ pranzare anche su via Metauro, poco transitata rispetto alla vicina Salaria.

Ci hanno gentilmente offerto, prima dei piatti chiesti, un assaggio di ravioli di brasato conditi con gocce di cioccolato. Quindi abbiamo condiviso un impeccabile risotto di radicchio trevisano e crema di gorgonzola (minimo per due persone) e assaggiato un pesce bianco e carciofi (presentato in forma arrotolata) per passare direttamente ai dolci. Al momento della scelta abbiamo dovuto chiedere di nuovo aiuto al cameriere per aiutare a capire cosa fosse il dolce “Dedicato a Flavia” (√® una delizia a base di cioccolato e dedicata da Maurizio Santin alla moglie). Non senza tentennamenti (sembrava tutto invitante) ci siamo orientati su crumble di mele verdi e gelato alla vaniglia. Pieno, burroso, appagante. Dulcis in fundo, ci hanno omaggiato con una degustazione di biscotti. Abbiano apprezzato soprattutto quelli al cioccolato, morbidissimi e con una punta di peperoncino.

Della carta di gennaio ci hanno incuriosito anche il “petto di piccione con la sua salsa, riduzione al campari e piccola insalatina di cosce candite” e la “sella di coniglio, cavolo nero e crostone di polenta in porchetta”.

Il ristorante √® stato battezzato Il Cuoco Nero, identit√† di Maurizio Santin nelle trasmissioni televisive. I prezzi per cena sono medio-alti (eravamo in tre e per due primi, un secondo, due dolci e qualche bicchiere di vino abbiamo pagato 38 euro a testa), l’ambiente √® piacevole, il personale e il servizio professionali. E soprattutto i sapori appaganti. Pieni, cremosi, burrosi.

Un consiglio: se siete in macchina parcheggiate in via Tirso 14, è convenzionato con il ristorante.





6 Risposte a “Cuoco nero, gusti rotondi”

  1. francesco scrive:

    prezzi medio alti? 38 euro a testa? Francamente non mi sembra così esagerato per uno chef, pasticcere e ristoratore del calibro di Santin.
    La qualit√† si paga, la cura del dettaglio anche di pi√Ļ, questo si deve cercare quando si mangia in un posto simile, il servizio, la raffinatezza, insomma non si √® al Bucatino, che √® buonissimo e vi si mangia molto bene, ma parliamo di 2 realt√† molto diverse. Mi sembra un prezzo giusto per una piazza come Roma.

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)
  2. Kinzi@ scrive:

    Nessuno mette in dubbio la qualità. Il risotto costava 16 euro, il pesce 24, il dolce 12. Ognuno è libero di fare le proprie considerazioni.

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)
  3. Maria scrive:

    38 euro a persona? Un sogno. Ieri sera, 14 febbraio, salasso da 75 euro a persona per antipasto, secondo e dolce. Francamente troppo pretenzioso, con l’aggiunta di tavolini inseriti in posti improbabili, perch√© si sa business is business. Fate attenzione il cuoco si √® assolutamente ed eccessivamente montato la testa. Bocciato.

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)
  4. ciccio scrive:

    Dicci cos’hai mangiato per 75 euro, visto che gli antipasti non superano i 16 euro, i secondi i 25 e i dolci i 16… e siamo a 57. Forse hai bevuto un ottimo vino durante il pasto e so di certo che il ricarico delle bottiglie √® molto onesto!

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)
  5. gianduiotto scrive:

    La cena √® una bella esperienza che non costa poco e non si pu√≤ ripetere spesso. Invece √® molto interessante l’offerta a pranzo, il menu √® semplice e sano, con materie prime di qualit√† (un primo 8 euro, carne alla griglia con contorno 12 euro, dolce 6 euro ed √® da non perdere) inoltre al banco si pu√≤ avere panino+dolce per 7 euro. Un’ottima offerta!

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)
  6. gianduiotto scrive:

    Aggiornamento: da ieri il locale √® chiuso. Sulle serrande un foglio scritto a mano avverte “chiuso per lavori”. Forse l’avventura √® gi√† finita?

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)


Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per lasciare un commento.
Vuoi registrarti a Nessundove?