Balconi fioriti a Locorotondo


Ringhiere a petto d’oca e chiacchierino, due passi a Locorotondo

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.6/5   Voti: 21

Balconi fioriti a Locorotondo

Locorotondo, uno dei borghi più belli d'Italia, certo di questi tempi il più fiorito.
Non ne sapevamo nulla e tutti quei balconi affacciati sulla Murgia, numerati e agghindati, ci hanno sorpreso, il paradiso dell'ortensia, possibile? Qualcuno esagerato, qualcuno raffinato, qualcuno dimesso e come spesso accade, qualcuno parte avvantaggiato da una bellezza naturale, barocca con ringhiere in ferro battuto a petto d'oca (come quelli di Palazzo Morelli), altri più modesti, di ferro e bambù. Leggi tutto



Bar Pasticceria Pizzicato


Contaminazioni per dessert

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.7/5   Voti: 9

Bar Pasticceria Pizzicato

Pasta di mandorle, cannoli e sfogliatelle. Ma non eravamo in Puglia?
Nella grande piazza di Vico del Gargano, la domenica mattina è facile notare la pasticceria Pizzicato e nemmeno ti accorgi che sei fuori stagione. Il locale è gremito e l’atmosfera vagamente felliniana. Leggi tutto



Soggiorno al B&B Zia' Ni


“Accontentatevi della nebbia di Milano”

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.1/5   Voti: 10

Soggiorno al B&B Zia' Ni

Soggiorno nell'eco B&B di Mario e Linsey. Un posto in cui tutto si fa secondo i ritmi della natura e in cui le lingue ufficiali sono tre: pugliese, inglese e italiano. In quest'ordine.
Zia Ninnella era la sorella della nonna di Mario, proprietaria dei terreni su cui il nipote, in tre anni, ha realizzato un eco-B&B dalle fattezza moderne, dal carattere forte e dal passato ricco. Il nome, troppo lungo, è diventato Zia'Ni. Leggi tutto



Fine settimana a tema, in ottobre, al Trabucco


Ci vediamo da Mario?

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.8/5   Voti: 11

Fine settimana a tema, in ottobre, al Trabucco

Un giorno celebreremo un traguardo, una riconciliazione epocale, una svolta, allora intorno a una ragione speciale, daremo appuntamento a tutti qui, al Trabucco.
Forse per qualcuno sarà difficile raggiungerlo, ci sono dettagli ancora da definire, certo è che li vedremo arrivare tutti, uno dopo l’altro, verso sera e raggiungere i tavoli in legno sciupato di questo approdo surreale. Solo a pensarlo stenderemmo la nostra lista di nomi, per una sera di fine estate maglie già spesse e buio presto. Leggi tutto



Intorno a Ostuni


Costellazione Puglia

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 5

Intorno a Ostuni

Qualche spunto per un’estate pugliese, spiagge, macellerie, biciclettate, pesce fresco e masserie. A spasso tra Ostuni (bandiera blu 2010), Fasano, Locorotondo e Cisternino.
Cominciamo da Ostuni, dove prima del mare conviene passare al Panificio Furleo o al Forno 31, per la focaccia al pomodoro e i taralli, per le friselle e i dolci alle mandorle. Si può decidere di trascorrere la giornata oziando su un lettino all'Ottagono di Savelletri o, il sole, scegliere di prenderlo pedalando nella riserva naturale di Torre Guaceto. Leggi tutto



Il Ristorante L'Olmo Bello ad Alberobello, Bari


Ristorante a trullo orecchiette a cena

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.8/5   Voti: 21

Il Ristorante L'Olmo Bello ad Alberobello, Bari

"Sposi ad Alberobello" sembra essere il claim del ristorante pizzeria Olmo Bello che molto punta sulla capacità di rendere ancora più speciale il giorno delle nozze. E si capisce dal menu, che in apertura presenta due sposi (veri), in tutto un voile.
Noi ci siamo andati in compagnia ma senza sposi e abbiamo cenato nei trulli, il gazebo esterno ospitava un gruppo di colleghi di lavoro (pareva così) e in giardino era ancora troppo fresco per indugiare. Leggi tutto



Hotel Ristorante Il grillo, Marina di Pulsano, Taranto


L’angolo di terra tanto caro a Orazio (parte seconda)

Nessundove - da Riceviamo e volentieri pubblichiamo: Derveni ci scrive
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 22

Hotel Ristorante Il grillo, Marina di Pulsano, Taranto

Per dormire e cenare abbiamo scelto Marina di Pulsano e l'hotel "Il grillo" (4 stelle ) una delle poche strutture ricettive sul mare. L'edificio è stato restaurato di recente dalla famiglia che lo possiede e che lo gestisce ed è un'oasi di silenzio e relax, in una cittadina altrimenti caotica e trafficata.
L'hotel rivive in stile moderno l'antico disegno delle case pugliesi in pietra tufacea bianca, circondato da un giardino ben modellato fra ulivi secolari, palme e cactus giganti. Leggi tutto



Ondablu e Posto9, stabilimenti balneari sul litorale di Taranto


L’angolo di terra tanto caro a Orazio (parte prima)

Nessundove - da Riceviamo e volentieri pubblichiamo: Derveni ci scrive
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.6/5   Voti: 17

Ondablu e Posto9, stabilimenti balneari sul litorale di Taranto

Centoquaranta chilometri di costa circondata da macchia mediterranea, pianori piantati a ulivi, vigneti e palme, affacciata su un mare azzurrissimo.
Questo è il litorale della provincia di Taranto, che il sommo poeta Orazio prediligeva al di sopra di ogni altro luogo.
Una Puglia un po' defilata, rispetto alle mete più note del Gargano o di Gallipoli o di Santa Maria di Leuca. Ma non meno affascinante e suggestiva. Leggi tutto


  • Pagina 1 di 3
  • 1
  • 2
  • 3
  • >