Rossellinis Hotel Palazzo Sasso a Ravello e Novaria a Vietri sul Mare


Magie (arancioni) in Costiera

Nessundove - da

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: deb ci scrive

VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.8/5   Voti: 16

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: deb ci scrive

Ravello, un'immagine di Palazzo Sasso dal sito web.

Rossellinis
Hotel Palazzo Sasso

Via San Giovanni del Toro, 28
Ravello, Salerno
Tel. + 39 089 818181
http://www.palazzosasso.com

Novaria
Corso Umberto I, 10
Vietri sul Mare, Salerno
Tel. + 39 089 761705
http://www.artekdesign.it

Le bellezze della Costiera Amalfitana si possono ammirare tutto l’anno. Meglio scoprirle per√≤ lontano dal caos delle vacanze, anche se i turisti non mancano mai.

Ravello, interno di Palazzo Sasso da un'immagine del sito web. Ravello, Palazzo Sasso da un'immagine del sito web. Ravello, Palazzo Sasso da un'immagine del sito web. Set piatti da portata Mishima della serie Arkeo dal sito web di Novaria. A. Potenza dal sito web di Novaria.

Tra queste c’√® Ravello. È sede di un famosissimo festival dedicato a Wagner perch√© proprio qui, nell’incantevole Villa Rufolo, il compositore trov√≤ l’ispirazione per una scena del Parsifal. È una meravigliosa cittadina medioevale con bellezze architettoniche rimaste intatte. Oltre a Villa Rufolo (sede del festival) vi consigliamo di visitare Villa Cimbrone: ha una terrazza sull’infinito che abbraccia tutto il golfo.

Non dimenticate poi di prenotare una cena al mitico Rossellinis nel maestoso Palazzo Sasso: si cena a lume di candela sulla terrazza affacciata sul golfo. I piatti qui sono una rivisitazione della cucina locale, ma senza esagerazioni. I prodotti sono freschissimi e accompagnati da ottimi vini suggeriti da un giovane sommelier. Un consiglio: bevete i vini locali come la Falanghina, sono eccellenti. E sappiate che il Rossellinis non √® a buon mercato: ma siamo in vacanza e in uno dei posti pi√Ļ belli d’Italia.

Se siete di passaggio a Vietri sul Mare vi consigliamo infine di andare a visitare un negozio di maioliche che si distingue da tutti quelli che ci sono lungo le strade. Si chiama Novaria e si trova in corso Umberto I. Lo riconoscete dall’arancio dalle piastrelline della sua vetrina. È gestito dalla simpatica Giusy Roma che vi spiegher√† come riescono a produrre questo meraviglioso colore e vi mostrer√† le loro straordinarie creazioni. Difficile uscire da questo negozio a mani vuote: gli oggetti sono bellissimi e hanno un prezzo davvero onesto.





Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per lasciare un commento.
Vuoi registrarti a Nessundove?