Pranzo davanti all'incontro di Aniene con Tevere


Miraggi fluviali

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 21

Roma, La Mirage Sporting Club Restaurant.

La Mirage
Sporting Club Restaurant
Via del Baiardo, 380
Roma
Tel. +39 06 33220547
Guarda la mappa

Roma è sorprendente. Quando si pensa di conoscerla quanto basta per mostrare agli amici in visita posti speciali ci si accorge che non è così: esistono posti unici da millenni eppure nascosti nelle pieghe dalle mappe della moderna urbanizzazione.

Il punto in cui l’Aniene si ricongiunge con il Tevere, ad esempio.

Curiosamente è appannaggio quasi esclusivo di chi frequenta il circolo di tennis Mirage.

Non ci si può capitare per caso. Bisogna percorrere una strada alquanto isolata e contorta che costeggia un campo nomadi e poi numerosi centri sportivi. Verso la fine, si trova il Mirage.

Lo spettacolo fluviale vi aspetta dietro il ristorante, dove si trova un giardinetto ornato da un fico e da oleandri. A pochi metri da voi, oltre al parapetto, finalmente vedrete esattamente il punto in cui il piccolo e irregolare corso d’acqua entra nel maestoso e pi√Ļ imbavagliato Tevere. (a sinistra, nella foto)

E cos√¨, seduti al ristorante del Mirage, potrete consumare un piatto di pasta o una bistecca, nella pace pi√Ļ assoluta davanti a uno spettacolo che si ripete uguale a se stesso da tempo.

Per la cronaca: due primi, un secondo di carne con contorno e bibite pi√Ļ spettacolo fluviale sono costati 43 euro. E per chi volesse conoscere meglio i dintorni, c’√® la possibilit√† di gite in bicicletta su pista ciclabile (anche con sellino per bambini).

Visualizza a una dimensione maggiore





3 Risposte a “Miraggi fluviali”

  1. 9o scrive:

    posto veramente godibile per chi vuole restare in citt√† con la sensazione di essere altrove. unico neo il prezzo! per un servizio ed un trattamento “alla buona” si paga come in un ristorante “√† la page”.

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: +1 (da 1 voto/i)
  2. abracadabra scrive:

    aprile 2012
    da oltre un anno è cambiata la gestione del ristorante
    √® cambiato il livello della cucina: prima era poco pi√Ļ di una trattoria molto rustica, ora √® un vero ristorante posto in una cornice stupenda
    qui si mangia bene ed anche se i prezzi sono aumentati è accettabile il rapporto prezzo/qualità
    purtroppo la cucina √® insufficiente a gestire i 60-70 tavoli che vengono allestiti nelle belle giornate di primavera e cos√¨ in un giorno festivo puo capitare di dover aspettare due-tre ore per mangiare ed anche i camerieri non bastano nei momenti di punta, puoi aspettare 10 minuti per chiedere una bottiglia d’acqua
    questo fortissimo limite di organizzazione vanifica tutto il buono: di fatto si pu√≤ venire qui solo nei giorni feriali (….ma chi pu√≤??)
    un vero peccato!

    VN:F [1.9.22_1171]
     Rating: +1 (da 1 voto/i)
  3. pincetto scrive:

    io ci sono stato tante volte, si mangia davvero bene e si spende poco e il posto √® spettacolare. I tempi di attesa ora non sono pi√Ļ lunghi la gestione √® migliorata tantissimo e se uno vuole fare una cena anche a base di pesce pu√≤ trovare dei piatti davvero ottimi! I gestori sono molto simpatici e cordiali.

    VN:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 2 voto/i)


Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per lasciare un commento.
Vuoi registrarti a Nessundove?