A Dolceacqua Autunno Nero il Festival di Folklore e Cultura Horror


Pallapugno o fumetti? Giochi in piazza, visioni al castello

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.9/5   Voti: 34

Dolceacqua.

Dolceacqua
http://www.dolceacqua.it

Autunno Nero
Festival di Folklore e Cultura Horror
Weekend Arkham Asylum
Sabato 13 – domenica 14
Ore 16,00 Sala Polivalente
Sussurri e Visioni. Il mondo onirico di Dave McKean. Presentazione di Whispers, esposizione di disegni, dipinti,illustrazioni e fotografi e incontro con l’autore
Ore 22,45 Cinema Cristallo
Mirrormask, di Dave McKean
http://www.autunnonero.com

Dolceacqua, Dave McKean e il castello dei Doria. Accostamenti da racconto visionario.
Adeguata la scelta dello scenario di Autunno nero, il festival di Folklore e cultura horror che fino al 9 dicembre mette in scena a Dolceacqua, Triora, Cervo e Pigna, mostre, proiezioni, dibattiti, incontri su cinema, fumetto e letteratura. Interessante il binomio folklore / horror, paure e immaginario, paure e fiabe, per esplorare il genere del mistero.

Ospite illustre dell’edizione di quest’anno (la seconda) Dave Mckean, autore di fumetti, illustratore e registra inglese, noto per le sue collaborazioni con Neil Gaiman, per la sua recente attività di conceptual artist di due film della saga di Harry Potter (vale a dire che a lui si di devono i disegni di personaggi e paesaggi dei film), per Batman Arkham Asylum e per il film Mirrormask.

Incontro con l’autore e proiezione del film per una due giorni di visioni, onirico e ‘follia cretiva’ in Val Nervia.

E oltre all’evento c’è il luogo, quello resta valido sempre. Dolceacqua un’incantevole trama di vicoli fino al castello, in cima al borgo, bandiera arancione del Touring.

Quando ci siamo stati noi era domenica, il paese era animato senza eccessi però. La piazza popolata perché una squadra locale giocava a pallapugno e noi pallapugno l’avevamo lasciata nei cortili di bambini parecchio tempo fa.

Il castello è un piccolo capolavoro, come il Ponte Vecchio che si attraversa per raggiungerlo. Il castrum costruito nell’XI secolo occupa in una posizione strategica, su uno sperone roccioso di 60 metri e da lassù si controlla tutta la valle. Sfortunatamente oggi del castello restano solo suggestive rovine, già bombardato nel 1744 ha subito gravi danni durante il terremoto del 1887 (lo stesso che distrusse Bussana).

Ma quel che resta basta a intuirne bellezza e valore.

Serve altro? Potete assaggiare l’erbun (una torta di zucca), il rossese e poi Dolceacqua è sulla strada dell’olio.

Mirror Mask. Dolceacqua, Autunno Nero al Castello dei Doria. Dolceacqua, il Castello dei Doria. Dolceacqua, il Castello dei Doria. Dolceacqua, il Castello dei Doria. Dolceacqua, i vicoli. Dolceacqua, i vicoli. Dolceacqua, i vicoli. Dolceacqua, i vicoli. Dolceacqua. Dolceacqua, palla pugno in piazza. Dolceacqua, palla pugno in piazza. Dolceacqua, palla pugno in piazza. Dolceacqua. Dolceacqua.





Una risposta a “Pallapugno o fumetti? Giochi in piazza, visioni al castello”

  1. laura scrive:

    Dolceacqua, una favola. Io ho dormito alla Casetta di Vale http://www.lacasettadivale.it non è lussuoso ma accogliente ed economico. Lungo i vicoli che portano al castello, una posizione suggestiva. Ciao

    VA:F [1.9.22_1171]
     Rating: 0 (da 0 voto/i)


Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per lasciare un commento.
Vuoi registrarti a Nessundove?