Percorsi sotterranei a Mosca, tutto un altro mondo

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.9/5   Voti: 55

Il metrò di Mosca
Mosca

La prima volta che sono scesa a Komsomolskaya ho creduto di essermi persa. Come Richard in Nessun dove ho temuto che qualcuno mi scambiasse per “Una spia del Mondo di Sopra” e, trattandosi di Mosca, le suggestioni si sciupano. Un altro mondo, come lo sono i mondi che stanno sotto, che si tratti di letteratura oppure del mare… Leggi tutto



Pomeriggio al Camposanto. Serata in vita!

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 41

Cimitero Novodevichy
Mosca

Si fa una bella camminata dall’uscita della metropolitana al cimitero ma una volta guadagnata la soglia del Camposanto, non è finita. All’ingresso si acquista una piantina delle urne illustri, che l’avventore gira e rigira interrogandosi sulla direzione da prendere. Noi abbiamo incontrato due coppie di catalani, anestesisti catalani, che, indignati dalla sacra spesa, hanno insistito per condividere la preziosa mappa dei sepolcri… Leggi tutto



Giardino d’inverno e atmosfera russa: assente ingiustificata la neve

Nessundove - da
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.9/5   Voti: 45

Sretenskaya Hotel
Mosca

Di questo piccolo hotel a una ventina di minuti a piedi dalla Piazza Rossa ci ha colpiti il giardino interno. Le camere sono ordinarie, comode e confortevoli ma nulla di speciale, il giardino invece è incantevole. Quando ci sono stati noi, che allo Sretenskaya abbiamo trascorso solo una notte, c’erano degli uomini d’affari russi che spuntavano coi loro schermi tra il verde. Curioso, si lascia una via trafficata e si entra in un hotel pittoresco e intimo, che sa di Russia… Leggi tutto




Architettura, letteratura e pdf prima del check-in

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 47

Architectural Guide to Moscow
di Aleksander V. Anisimov

A noi l’ha prestata un amico architetto, ma se ne trovano ancora delle copie online, nuove e usate, su Amazon. Affiancatela alla Lonely se ne siete dipendenti, vi sarà preziosa, contiene immagini, descrizioni e piante di molti edifici che nella prima non trovate nemmeno menzionati… Leggi tutto



Capitolo I Non parlate mai con gli sconosciuti

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 45

Cafè Margarita
Mosca

Agli stagni del patriarca si è tenuto il primo esperimento del Progetto Fabbrica, quando il sindaco di Mosca, Yuri Luzhkov, ingaggiò giovani graffitari per abbellire le periferie della città . Fu un caso, i giovani artisti usarono i muri per denunciare oltre che colorare ma il progetto non fu bloccato… Leggi tutto



Suggestioni ricostruite, io mi muovo Lonely

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 46

Tiflis
Mosca

“Sono stufa della globalizzazione Lonely planet” dice un’amica alta e rossa, “ti guardi intorno e gli altri come te sono lì che sfogliano, sono lì perché hanno letto il trafiletto e si fidano”, ottimo o limitante? La Lonely è diventata una divisa? Un’altra forma di viaggio organizzato? Abbiamo pensato a queste parole al ristorante Tiflis… Leggi tutto



Bulgakov, Chapurin e il Most: sapori francesi e convenzioni moscovite

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 39

The Most
Mosca

Stavamo andando a cena al Cafè Pushkin quando dalla strada abbiamo visto l’interno di questo ristorante, il Most, un vistoso palcoscenico, dove non solo il tempo ma anche lo spazio sembrava una convenzione… Leggi tutto



Il turista spaesato a pranzo nel seminterrato

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.9/5   Voti: 42

Red Square
Mosca

Il colpo d’occhio in Piazza Rossa scuote, la lingua è oscura (ai più) e dunque le scritte. La città meravigliosa ma dapprincipio ostile. Quando è così un ristorante vicino, comodo e accogliente conforta il turista spaesato e affamato… Leggi tutto


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >