Soggiorno al B&B Zia' Ni


“Accontentatevi della nebbia di Milano”

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.1/5   Voti: 10

Soggiorno al B&B Zia' Ni

Soggiorno nell'eco B&B di Mario e Linsey. Un posto in cui tutto si fa secondo i ritmi della natura e in cui le lingue ufficiali sono tre: pugliese, inglese e italiano. In quest'ordine.
Zia Ninnella era la sorella della nonna di Mario, proprietaria dei terreni su cui il nipote, in tre anni, ha realizzato un eco-B&B dalle fattezza moderne, dal carattere forte e dal passato ricco. Il nome, troppo lungo, è diventato Zia'Ni. Leggi tutto



A Putia ro Vinu, ristorante di cucina modicana


La Pina, la Tina e la Santa Putia

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 7

A Putia ro Vinu, ristorante di cucina modicana

La Tina sta in sala e la Pina in cucina. È tutto un vertiginoso vai e vieni di apparecchia e sparecchia. Un imperativo certo: alla Putia ci vuole appetito!
Come una volta alla Putia ti offrono un uovo sodo in segno di benvenuto, e questo è un segno, mica uno scarabocchio, della consistenza della cena, già, perchè un uovo sodo per qualcuno è una cena... Meglio cominciare con l’antipasto “ra putia. Leggi tutto



Enoteca Provincia Romana


Enoteca vista colonna di Traiano

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 13

Enoteca Provincia Romana

Ma chi abita a Roma è sempre consapevole della bellezza che lo circonda? All’inizio è tutto un abbaglio, poi la meraviglia si fa più sopita. Fino a una scintilla. Un'enoteca che si affaccia sulla colonna e sul foro di Traiano, ad esempio. Che fa da retro a Palazzo Valentini. Solo la posizione unica e privilegiata la rende meritevole di una sosta.
Ci siamo stati un giovedì sera. Avevamo prenotato tardi, dunque niente tavolo libero, ma ci hanno sistemato al comunque confortevole bancone. Leggi tutto



La mer & terre ristorante a Siracusa


A Siracusa la sinfonia è compiuta

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 7

La mer & terre ristorante a Siracusa

Siracusa, crocevia di delizie.
Una certa gastronomia rievoca e propone antiche tracce, romane, arabe, greche e barbare.
Storia per immagini di un pranzo siciliano.
Un trittico di antipasti.
Mini caprese rivisitata. Leggi tutto



Ciccioli e musiche verdiane nella storica bottega Baratta di Busseto


Dove si leva un canto puoi sostare

di p.p
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 4

Ciccioli e musiche verdiane nella storica bottega Baratta di Busseto

Siamo arrivati verso mezzogiorno in una uggiosa giornata di inizio autunno, ottima per chiudersi in un locale accogliente e caldo con arredo in legno, pieno di oggetti della tradizione agricola, con foto e manifesti di cantanti d'opera alle pareti, salse, bottiglie e marmellate d'ogni genere sui pensili e con un vero e proprio bancone da bottega di salumeria sul fondo dell'unica stanza.
L'insieme non dava comunque la sensazione di un luogo opprimente, anzi. Leggi tutto



Fine settimana a tema, in ottobre, al Trabucco


Ci vediamo da Mario?

di Tempesta
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.8/5   Voti: 11

Fine settimana a tema, in ottobre, al Trabucco

Un giorno celebreremo un traguardo, una riconciliazione epocale, una svolta, allora intorno a una ragione speciale, daremo appuntamento a tutti qui, al Trabucco.
Forse per qualcuno sarà difficile raggiungerlo, ci sono dettagli ancora da definire, certo è che li vedremo arrivare tutti, uno dopo l’altro, verso sera e raggiungere i tavoli in legno sciupato di questo approdo surreale. Solo a pensarlo stenderemmo la nostra lista di nomi, per una sera di fine estate maglie già spesse e buio presto. Leggi tutto



Ristorante Oste Scuro-Finsterwirt


Candele spente in osteria

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 5.0/5   Voti: 5

Ristorante Oste Scuro-Finsterwirt

C'è il ristorante e c'è l'osteria, fianco a fianco nel centro storico di Bressanone. I locali sono contigui e comunicanti, ma gli ingressi separati.
Siamo arrivati senza prenotazione, il ristorante era pieno e abbiamo optato per l'osteria, attratti anche dal cortile interno, accogliente, con spunti verdi e un gazebo che, al bisogno, ci avrebbero protetti da minacciose scure nubi. Sopra di noi, la terrazza del ristorante. Il locale, va detto, è storico: leggiamo nel sito che dal 1743 qui era servito copiosamente vino del Capitolo del Duomo. Leggi tutto



Specialità tipiche alla Trattoria da Noemi


Salama e cappelletti, Ferrara nel piatto

di Kinzi@
VN:F [1.9.22_1171]
 Media: 4.6/5   Voti: 9

Specialità tipiche alla Trattoria da Noemi

La trattoria serve specialità tipiche ferraresi e proprio sui piatti più tradizionali ci siamo indirizzati. Per primo, dunque, cappelletti. Di morbida pasta sfoglia fatta in casa e tirata col mattarello, erano ripieni di un battuto di maiale, vitello e pollo. Così, semplici semplici, senza alcuna variante, neanche il brodo, hanno sprigionato tutto il loro autentico sapore. Leggi tutto